Sala di studio


CONDIZIONI DI AMMISSIONE

La sala di studio è liberamente e gratuitamente aperta al pubblico sia per ragioni di studio che per ragioni amministrative o private.

All’entrata dell’Archivio è posto il punto di prima accoglienza dove è possibile reperire materiale informativo gratuito. La sala studio, è situata a piano terra raggiungibile facilmente e con una rampa a norma che facilita l’accesso a utenti con ridotta capacità motoria.
All’ingresso sono situati appositi armadietti dove gli utenti sono tenuti a depositare borse cartelle ed altri contenitori non necessari allo scopo della ricerca.
L’Istituto è provvisto di segnaletica e di mappe di orientamento e di segnalazioni delle vie di fuga da seguire in caso di pericolo.

Prima di entrare in sala studio gli utenti sono pregati di disattivare le suonerie dei telefoni cellulari e i colloqui tra gli studiosi dovranno avvenire al di fuori della sala.

Per essere ammessi l’utente è tenuto a firmare il registro di presenza e compilare una domanda di ammissione al direttore dell’Archivio, sull’apposito modulo (Mod. 16) previa esibizione di un documento d’identità valido. L’autorizzazione è valida per l’anno solare in corso.


ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO

L’orario di apertura al pubblico è il seguente: lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle ore 8,05 alle 13,55; martedì e giovedì orario continuato dalle ore 8,05 alle 17,25.